Sul ristorante

Nel menu del ristorante Bulter ci sono tantissime piatti siciliani tradizionali, ricette di cui Davi conosce fin dall'infanzia. Tra gli antipasti, ad esempio, il classico carpaccio dai gamberetti rossi siciliani condito con salsa agli agrumi e menta ed anche il carpaccio di scampo, calamari con carciofi, ceviche di sanapper rosso con salsa di frutto della passione, carpaccio di capasanta marinata con l'arancia, ravanelli, sedano e bottarga di muggine.

Giuseppe Davi

Capocuoco

Il capocuoco Giuseppe Davi nel Butler riflettera’ sulle ricette tradizionali, e dara’ la particolare attenzione ai frutti di mare: seppie, scampi, capasante, vongole, gamberetti siciliane, e dai altri doni del Mediterraneo.

Scopri di più

Capocuoco

Il capocuoco Giuseppe Davi nel Butler riflettera’ sulle ricette tradizionali, e dara’ la particolare attenzione ai frutti di mare: seppie, scampi, capasante, vongole, gamberetti siciliane, e dai altri doni del Mediterraneo.

Giuseppe è nato nel nord Italia, ma ogni estate trascoreva con la nonna in Sicilia. È lì che è nato l'interesse di Davi non solo alla cucina siciliana ma anche alla gastronomia italiana nel suo complesso. Il futuro capocuoco ha cominciato lavorare presso le cucine dei ristoranti a 16 anni di eta’, l'ultimo luogo di lavoro in Italia era un ristorante sul lago di Garda.

Nel curriculum professionale di Giuseppe - lavoro nei ristoranti premiati con stelle di Michelin con i famosi capicuochi: Claudio Ruta (ristorante La Fenice, 1 stella Michelin), Pino Cutaia (ristorante La Madia, 2 stelle Michelin). A Mosca Davi durante sette anni era dirigente della cucina del famosissimo ristorante “Semifreddo”, durante la sua presidenza l’istituzione tante volte e’ entrata nella lista dei migliori ristoranti del mondo, secondo la versione di San Pellegrino e guida Le Soste.

galleria